IC IL GUERCINO

“SULLA PELLE”

 
Print Friendly, PDF & Email

EMOZIONI IN PRIMO PIANO

Martedì 3 maggio le classi 3A e 3C della Secondaria di I grado hanno avuto l’occasione di assistere allo spettacolo “Sulla pelle”, realizzato da alcuni studenti della Città del ragazzo. A guidare questi straordinari ragazzi c’era il regista Massimiliano Piva, ideatore del metodo Cosquillas Theatre Methodology che collabora con l’Istituto da diversi anni.
“Sulla pelle” è il tentativo di raccontare il proprio vissuto, la trasposizione teatrale delle difficoltà personali che questi ragazzi hanno affrontato, le stesse difficoltà che ogni adolescente vive ogni giorno. Si tratta di un racconto intenso, fatto di parole e gesti che arrivano direttamente al cuore, tramite gli sguardi e i movimenti di questi attori che si sono messi in gioco con grande coraggio.
Alla domanda: “Di cosa parla questo spettacolo?” i ragazzi di terza media che hanno assistito hanno risposto in tanti modi. C’è chi pensa che il tema fosse l’esclusione, chi l’adolescenza, chi il conflitto generazionale tra genitori e figli, chi ha visto nei loro gesti una richiesta di attenzioni e affetto, infine chi ha usato parole come omosessualità e discriminazioni di genere.
In “Sulla pelle” c’è tutto questo e molto altro, poiché si tratta di uno spettacolo proteiforme, capace di rivelare aspetti diversissimi ma connessi tra loro.
Massimiliano Piva

I NOSTRI BLOG

LINK UTILI