IC IL GUERCINO

LA NOSTRA FESTA DELLA PACE

 
Print Friendly, PDF & Email
“L’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo.” Art. 11 Costituzione Italiana
Nel mondo ci sono circa 20 guerre in atto, con vittime per lo più civili, tra cui bambini.
La guerra in Ucraina ha portato via circa 1000 vite tra cui 115 bambini.
10.000.000 di profughi hanno abbandonato le loro case in Ucraina.
In guerra non ci sono vincitori.
Per una cultura di pace, noi il 25 marzo festeggeremo con colori, canti, balli e musica nei cortili delle scuole, tutti alle ore 10.00, dall’infanzia, passando dalla primaria, alla secondaria, con le nostre bandiere e i nostri stendardi.
Se passate dalle nostre scuole, unitevi a noi per un corale SI ALLA PACE

I NOSTRI BLOG

LINK UTILI