IC IL GUERCINO

A.S. 20/21-PRECONDIZIONI PER ENTRARE A SCUOLA – PATTO EDUCATIVO

 

AVVIO ANNO SCOLASTICO 2020-2021 – PRECONDIZIONI PER ENTRARE A SCUOLA – INTEGRAZIONE AL PATTO EDUCATIVO DI CORRESPONSABILITA’ E CONDIVISIONE DI INFORMAZIONI FORMATIVE

Gentili genitori, insegnanti e collaboratori scolastici,

In vista della ripartenza delle attività didattiche in presenza, prevista per il 14 Settembre 2020, l’istituto si sta attivando in maniera frenetica e senza sosta per rendere possibile quanto abbiamo tutti tanto desiderato durante il secondo quadrimestre del precedente anno scolastico: rivederci, parlarci, lavorare insieme, esserci, ma IN PRESENZA.

Per rendere ciò possibile e duraturo nel tempo, è necessaria la collaborazione da parte di tutti e per questo abbiamo messo nel sito un’area informativa sulle norme di prevenzione Covid accessibile a tutti, inviatavi anche per mail.

Per lo stesso motivo, e in coerenza con il fine della scuola che prevede anche la formazione di un cittadino attivo e consapevole, abbiamo aggiornato il PATTO EDUCATIVO integrandolo con le indicazioni del CTS in merito alle ‘precondizioni’ per la presenza a scuola degli studenti.

Il Patto di Corresponsabilità è un importante documento di condivisione scuola-famiglia di “intenti” educativi. Viene sottoscritto dal Dirigente Scolastico in qualità di rappresentante legale dell’Istituto e dai genitori o dagli esercenti la responsabilità genitoriale. Nella scuola secondaria è prevista anche la firma dello studente. Vista la situazione e l’importanza di una responsabilità condivisa, è stato redatto e viene quindi richiesto anche alla scuola primaria e alla scuola dell’infanzia dove ai genitori è richiesto un impegno maggiore della propria responsabilità genitoriale a tutela della salute di tutti.

Il Patto di corresponsabilità aggiornato al difficile periodo che stiamo affrontando prevede dunque l’impegno delle famiglie o degli esercenti la potestà genitoriale a rispettare le seguenti ‘precondizioni’ per la presenza a scuola nel prossimo anno scolastico:

“La precondizione per la presenza a scuola di studenti (…) è:

– l’assenza di sintomatologia respiratoria o di temperatura corporea superiore a 37,5° C anche nei tre giorni precedenti;

– non essere stati in quarantena o isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni;

– non essere stati a contatto con persone positive, per quanto a propria conoscenza, negli ultimi 14 giorni.

All’ingresso a scuola NON è necessaria la misurazione della temperatura corporea. Chiunque ha sintomatologia respiratoria o temperatura superiore a 37,5°C dovrà restare a casa. Pertanto si rimanda alla responsabilità individuale rispetto allo stato di salute [… ] dei minori affidati alla responsabilità genitoriale. (parere tecnico del CTS del 28 Maggio 2020, adottato dal Ministro dell’Istruzione e parte integrante del Piano scuola 2020-2021 di cui al DM n. 39 del 26 Giugno 2020).

Certa che collaboreremo tutti per vincere anche questa sfida insieme, invitandovi a restituire il patto firmato o tramite scansione o in formato cartaceo in segreteria, vi auguro un sereno agosto

Anna Tassinari
Dirigente Scolastico

FIRMA IL DOCUMENTO E CONSEGNALO A SCUOLA


Questo contenuto ti è stato utile?

Hai suggerimenti per migliorarci?

I NOSTRI BLOG

LINK UTILI